AUGURI DI BUONE FESTE

Con i nostri migliori auguri di buone feste!

E-COMMERCE – Video P.I.D. 6

Nell’ultima pillola informativa dei PID, Luca Baldo esperto di e-Commerce ci spiega come iniziare un progetto di e-Commerce.

Attività di eLearning nell’ambito del progetto PID – Padova in Digital realizzata con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Padova.

CONSIGLI DI DIGITAL MARKETING – Video P.I.D. 5

Giulia Bezzi, seo Specialist, ci fornisce alcuni consigli pratici per aprirsi degli importanti canali sul web. Google My Business, una vetrina virtuale, il sito e la presenza su facebook ed instagram.

https://youtu.be/NgnycPQE3Qo

 

Attività di eLearning nell’ambito del progetto PID – Padova in Digital realizzata con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Padova.

CONSIGLI DI SICUREZZA PER IL WEB – Video P.I.D. 4

In questa quarta pillola video, Manuele Francescon , ICT Manager, ci fornisce alcuni pratici consigli sulla sicurezza informatica, per approcciarsi al web. Fate attenzione perchè si tratta di piccole accortezze che possono farci risparmiare molti problemi.

Attività di eLearning nell’ambito del progetto PID – Padova in Digital realizzata con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Padova.

REGISTRATORI TELEMATICI – Video P.I.D. 3

Nel terzo video abbiamo una testimonianza pratica delle possibili alternative per quanto riguarda i nuovi registratori telematici. Un approccio pratico grazie a Davide Ferrari di GTN di Due Carrare.

Attività di eLearning nell’ambito del progetto PID – Padova in Digital realizzata con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Padova.

GREEN LINE – Video P.I.D. 2

La seconda pillola informativa ci racconta la GREEN LINE. Giulia Crescenzio ci fa capire come possiamo essere eco-sostenibili, attenti all’ambiente e risparmiare con la contabilità.

Attività di eLearning nell’ambito del progetto PID – Padova in Digital realizzata con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Padova.

AFFRONTARE I CAMBIAMENTI FISCALI – Video P.I.D. 1

In questa prima pillola informativa, Simone Baliello, responsabile Fiscale di Confesercenti del Veneto Centrale, ci spiega quali sono i cambiamenti fiscali in atto per le imprese e come affrontarli al meglio.

Attività di eLearning nell’ambito del progetto PID – Padova in Digital realizzata con il cofinanziamento della Camera di Commercio di Padova.

MODALITA’ PER IL VERSAMENTO DELLE QUOTE ASSOCIATIVE 2020

Puoi scegliere tra queste modalità per versare i contributi associativi 2020.
Ricordiamo che l’importo annuale è di 260€  (258€ più 2 € di marca da bollo):

Bonifico bancario alle seguenti coordinate: IBAN  IT87S0538712153000035002723  specificando come causale “QUOTA ASSOCIATIVA CONFESERCENTI 2020″ ed indicando i dati aziendali

Direttamente presso le sedi Confesercenti:
in contanti
con bancomat
con carta di credito
Satispay (attivo nelle sedi di Padova e Vicenza)

Chi invece ha scelto di versare i contributi associativi attraverso gli istituti Convenzionati (INPS, INAIL) non dovrà effettuare alcuna modifica o scelta.

 

Ricorda di inviarci il modulo di ADESIONE E PRIVACY e copia del documento di identità per attivare il tuo Piano Sanitario.

 

***Nel caso in cui avessi già provveduto ad effettuare il rinnovo del tesseramento non tenere in considerazione questa comunicazione.***

Grazie

INNOVAZIONE DIGITALE A CARTURA

AGENDA DIGITALE DEL VENETO: la promozione della società e dell’economia digitale nel nostro territorio.
L’incontro, pubblico aperto a tutte le imprese, si terrà LUNEDI’ 16 DICEMBRE 2019 ore 19.30 presso il TEATRO PARROCCHIALE DI CARTURA Piazza dell’Assunta 23 a Cartura. Continua a leggere

CONVENTION: LA BOTTEGA NEL FUTURO

Siamo giunti alla fine di questo 2019, per molti è stato un anno travagliato, per altri l’inizio di nuove sfide. Come Confesercenti abbiamo lavorato ogni giorno di quest’anno cercando di dare il meglio per le imprese, le piccole imprese, che rappresentano il tessuto economico e sociale fondamentale per mandare avanti il nostro Paese.

Tutti voi conoscete la sfida che abbiamo intrapreso due anni fa con la fusione delle due province Padova e Vicenza. Sfida che ha portato risultati importanti ma anche uno sforzo da parte dell’intera struttura. Continua a leggere