FONDO PER IL SOSTEGNO ALLE ECCELLENZE DELLA GASTRONOMIA E DELL’AGROALIMENTARE ITALIANO

76 milioni di euro da parte del MASAF  per promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori della ristorazione e della pasticceria e valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano.

I contributi a fronte di investimenti in macchinari professionali e altri beni strumentali durevoli, nonché favorire l’assunzione con contratti di apprendistato di giovani diplomati nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera di età inferiore a 30 anni. Continua a leggere

Fino a € 3.000 per le microimprese di Galliera Veneta – aperto il bando

Nell’ambito del Distretto del Commercio “Villa Imperiale”, il comune di Galliera Veneta ha aperto un bando a fondo perduto per le imprese del commercio e dei servizi.

I soggetti beneficiari sono le microimprese con almeno una sede operativa nel territorio del comune di Galliera Veneta, nello specifico quelle che svolgono attività di vendita diretta al dettaglio di beni, servizi o dedicati alla somministrazione al pubblico di alimenti e bevande. Il sostegno erogato è riconosciuto in forma di contributo in conto capitale pari al 50% delle spese sostenute e rendicontate dall’attività, fino ad un massimo di € 3.000,00. Le spese dovranno essere sostenute, ossia fatturate e pagate interamente nel periodo compreso tra il 1 ottobre 2022 ed entro il termine massimo del 21 luglio 2024. Continua a leggere

Bando per contributi alle imprese di commercio di Montecchio Maggiore – SECONDO SPORTELLO

La Giunta del Comune di Montecchio Maggiore ha aperto un secondo sportello del bando che mette a disposizione delle imprese del Distretto del commercio di Montecchio Maggiore contributi per 60.024 euro che potranno essere integrati con eventuali risorse aggiuntive.

Il termine entro il quale è possibile presentare la domanda di partecipazione al bando è stato spostato al 26 febbraio 2024 alle ore 20:00.

Possono partecipare tutte le imprese che sul territorio di Montecchio Maggiore hanno un’unità locale di commercio al dettaglio, della somministrazione di alimenti e bevande (bar, ristoranti…), dell’artigianato di servizio (parrucchiere, estetiste…). Continua a leggere

Bando per imprese turistiche della ricettività. Contributi al 50% per supportare accessibilità, sviluppo tecnologico, transizione digitale ed ecologica

Il bando Regionale è finalizzato a promuovere e sostenere investimenti delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) che siano proprietarie o gestori di una struttura ricettiva negli ambiti territoriali delle ODG.
In particolare, gli interventi sono finalizzati ad innovare le imprese del comparto turistico ricettivo supportandone la maggiore accessibilità, lo sviluppo tecnologico, la transizione digitale ed ecologica, innovando servizi e prodotti.

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 15.000.000 Euro, di cui 6.000.000 sono destinati alle imprese insediate nei comuni montani. I contributi al 50% vanno da un minimo di 25.000€ ( per investimenti di 50.000) ad un massimo di 200.000€ (per investimenti di 400.000€).
Continua a leggere

Passo dopo passo verso la parità di genere: Avviso per contributi

Al fine di promuovere l’adozione della certificazione della parità di genere da parte delle imprese, il Sistema  di certificazione della parità di genere alle imprese prevede un principio di premialità che si realizza con l’introduzione di meccanismi di incentivazione.
L’obiettivo è di  favorire l’adozione di politiche per la parità di genere e per l’empowerment femminile a livello aziendale e quindi di migliorare la possibilità per le donne di accedere al mercato del lavoro, di leadership e di armonizzazione dei tempi vita.
La certificazione avviene su base volontaria e su richiesta dell’impresa. Per le sole piccole e medie imprese e micro imprese, al fine di facilitare il processo di certificazione, sono previsti contributi destinati sia a supportare servizi di assistenza tecnica e accompagnamento alla certificazione sia a sostenere i costi di certificazione.

Continua a leggere

Verso la Certificazione parità di genere

Unioncamere del Veneto sta organizzando un momento di formazione online sulla Certificazione parità di genere il giorno 28 Novembre alle 15:00  coordinato da UCV con il supporto di tutte le CCIAA del Veneto e i loro CIF.

Fra qualche giorno verrà infatti pubblicato il decreto che prevede l’apertura dei termini per le domande di finanziamento della certificazione per le PMI.

Invitiamo a partecipare al webinar quanti interessati

Certificazione parità di genere
28 nov 2023 15:00-17:00

BANDO DI FINANZIAMENTO PER FAVORIRE L’EFFICIENZA ENERGETICA DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL VENETO

Da oggi è pubblicato sul sito di Veneto Sviluppo e Unioncamere Veneto il bando di finanziamento per favorire l’efficienza energetica delle MPMI del Veneto.

L’apertura dei termini per la compilazione e la presentazione della domanda di ammissione è prevista a partire dalle ore 12.00 del giorno 30 ottobre 2023, fino ad esaurimento delle risorse disponibili del fondo di rotazione di Veneto Sviluppo Spa, del quale verrà data notizia sul sito internet www.venetosviluppo.it e sul sito internet www.unioncamereveneto.it. Continua a leggere

Voucher per consulenza in innovazione

Dal 26 ottobre fino al 23 novembre è possibile presentare le domande per accedere al “Voucher per consulenza in innovazione” secondo il decreto direttoriale 16 ottobre 2023 che disciplina i termini e le modalità per la presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni e delle relative richieste di erogazione del voucher.

Le imprese e le reti di impresa che avranno compilato la domanda potranno successivamente procedere con l’invio dell’istanza di accesso alle agevolazioni a partire dal 29 novembre 2023.

Cos’è

La misura Voucher per consulenza in innovazione è l’intervento che, in coerenza con il Piano nazionale “Impresa 4.0”, sostiene i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti di impresa di tutto il territorio nazionale attraverso l’introduzione in azienda di figure manageriali in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

La dotazione finanziaria stanziata per l’attuazione dell’intervento è pari a 75 milioni di euro.

  Continua a leggere

Contributi a fondo perduto del 50% con un investimento minimo di 15.000€ – Distretti del Commercio

La Regione Veneto ha pubblicato un bando di contributi a fondo perduto dedicato alle imprese inserite nei Distretti del Commercio. Tale bando eroga contributi a fondo perduto nella misura del 50% per rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI .

Investimento minimo pari a 15.000 euro • Contributo massimo concedibile 150.000 euro.

Le imprese ammesse devono avere unità operativa all’interno di uno dei seguenti distretti:
Prov. Padova: Abano, Montegrotto, Battaglia Terme – Albignasego – Cadoneghe – Campodarsego – Camposampiero – Carmignano di Brenta – Cittadella – Conselve – Este – Galzignano Terme , Arquà Petrarca – Mestrino, Rubano, Veggiano, Grisignano de Zocco – Monselice – Montagnana – Noventa Padovana – Padova – Piazzola sul Brenta, Campodoro, Campo San Martino  – Piove di Sacco – San Pietro in Gu – Urbana (e unione comuni) – Vigodarzere, Curtarolo – Vigonza
Prov. Vicenza: Altavilla Vicentina – Asiago – Bassano del Grappa – Bolzano Vicentino, Bressanvido – Isola Vicentina – Lonigo – Sarego, Alonte – Marano Vicentino – Marostica – Thiene – Trissino – Valdagno – Vicenza
Inoltre devono far parte di queste categorie di attività:
  • Sezione G “Commercio all’ingrosso e al dettaglio”;
    con  esclusione dei seguenti gruppi di codice ateco:
    –  45.11.02 (Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri);
    –  45.19.02 (Intermediari del commercio di altri autoveicoli);
    –  45.2 (Manutenzione e riparazione di autoveicoli);
    –  45.31.02 (Intermediari del commercio di parti ed accessori di autoveicoli);
    –  45.40.12 (Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori);
    –  45.40.22 (Intermediari del commercio di parti ed accessori di motocicli e ciclomotori);
    –  45.40.30 (Manutenzione e riparazione di motocicli e ciclomotori);
    –  46.1 (Intermediari del commercio);
    –  47.9 (Commercio al dettaglio al di fuori di negozi, banchi e mercati)
  • Sezione I 56 “Attività dei servizi di ristorazione”.
  • Sezione N.77.1 “Noleggio di autoveicoli”; 77.2 “Noleggio di beni per uso personale e per la casa” e 79.1 “Attività delle agenzie di viaggio e dei tour operator”.
  • Sezione R. 93.13.00 “Gestione di palestre”.
  • Sezione S. 96.02.01 “Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere”; 96.02.02 “Servizi degli istituti di bellezza”; 96.09.02 “Attività di tatuaggio e piercing” e 96.09.04 “Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari)”.

Continua a leggere

Bando Distretti del Commercio: contributi a fondo perduto del 50%

Possiedi un’attività a Padova e stai pensando a nuovi investimenti minimo di 15.000€? La Regione Veneto ha pubblicato un bando che fa al caso tuo: si tratta di contributi a fondo perduto dedicati alle imprese inserite nei Distretti del Commercio. Tale bando eroga contributi a fondo perduto nella misura del 50% per rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI.

Le spese ammissibili riguardano: l’acquisto di macchinari, beni strumentali, hardware e attrezzature; l’acquisto di mobile arredo; l’acquisto e installazione di sistemi e apparati per sicurezza e videosorveglianza; l’acquisto di programmi informatici e per la realizzazione di sistemi di e-commerce; interventi edilizi e di impiantistica; realizzazione di impianti a fonti rinnovabili.
Tempistiche:
Realizzazione degli interventi: tra la data di presentazione della domanda (max 13 dicembre 2023)  e il 17 settembre 2025
PRESENTAZIONE DOMANDE: fino alle ore 17.00 del 13 dicembre 2023
Per info contattare: segreteria@cdvc.it
Tel: 0498698613