LA BOTTEGA DEL FUTURO

Portare i negozi sulle strade della Rete, aprendo il modello di distribuzione commerciale del commercio di vicinato alle innovazioni introdotte dagli strumenti digitali. È questa la sfida di ‘La bottega nel futuro’. Si tratta del progetto messo in campo da Google e Confesercenti per la digitalizzazione e la modernizzazione delle attività commerciali italiane. Continua a leggere

LE NOVITÀ DEL DL SEMPLIFICAZIONE

Dal via libera al rimborso dei buoni pasto, alla riduzione delle liste di attesa nella sanità e ai concorsi ‘facili’, fino alle modifiche al codice degli appalti. Così si alza da 1 a 2,5 milioni la soglia entro la quale le stazioni appaltanti possono procedere con l’affidamento diretto.
Ecco le principali novità contenute nella bozza del decreto legge semplificazione e sostegno allo sviluppo che dovrebbe approdare al Cdm di domani. Entra nel decreto anche la proroga del prestito ponte di Alitalia. Si contemplano misure a sostegno delle Pmi creditrici delle pubbliche amministrazioni e modifiche all’Anpal.

Continua a leggere

FATTURAZIONE ELETTRONICA

Dal 1° gennaio 2019 tutte le aziende italiane devono emettere le proprie fatture in formato elettronico utilizzando il sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate (Sdi). Per tante imprese sarà un problema ma non per i nostri clienti! Pensiamo a tutto noi con il servizio ConFat.el!

NASCE CONFESERCENTI IMMAGINE E BENESSERE

Nasce Confesercenti Immagine e benessere. Una nuova categoria di piccole e medie imprese per dare voce alle oltre 180mila imprese che operano nel settore dello stile e del wellness. Dagli acconciatori ai make up artist, passando per gli specialisti dell’estetica e dei servizi per il benessere della persona. È questo l’obiettivo di Confesercenti Immagine e Benessere, il nuovo soggetto costituito per dare rappresentanza e servizi agli operatori di un settore tra i più dinamici dell’economia italiana. Continua a leggere

Campagna pubblicitaria 2019, testimonial è Carlo Conti

Copertura sanitaria, tecnologia blockchain, agevolazioni per il credito. Ma anche convenzioni esclusive e vantaggiose nel settore bancario, assicurativo e automobilistico grazie a partner del calibro di UniSalute e BNL Gruppo BNP Paribas.

I vantaggi degli associati sono al centro di “Confesercenti dà voce alle aziende”, titolo e claim della campagna pubblicitaria che accompagna il tesseramento 2019. Continua a leggere

ArtePadova 2018

Ritorna ArtePadova, la Fiera d’Arte Moderna e Contemporanea che quest’anno si svolgerà dal 16 al 19 novembre 2018 presso i padiglioni 1-2-7-8 di Padova Fiere.

Giunta alla sua 29ª edizione, è tra le più longeve manifestazioni nel mondo dell’arte in Italia, presentando ogni anno per tutti i visitatori della kermesse un’ampia rosa di artisti selezionata tra le migliori firme italiane e straniere, con oltre 200 espositori per un totale di circa 12.000 opere presentate. Continua a leggere

WEDDING TOURISM IN VENETO: OPPORTUNITÀ PER MOLTI, NON PER TUTTI

Quando si parla di “Wedding Tourism” si fa riferimento ad un concetto di viaggio, concepito come spostamento in Paesi diversi dal proprio, che ha come scopo quello della celebrazione del matrimonio. E mentre i matrimoni degli italiani sono in calo, quelli esteri sono in deciso aumento. Si rivela dunque un comparto sino ad ora poco considerato, ma con potenzialità e opportunità occupazionali molto interessanti. Se lo si vede solo dal punto di vista della spesa, la risposta è affermativa: secondo la BMII (Borsa del matrimonio in Italia) il costo medio si aggira intorno a 51mila euro per un matrimonio con 30 persone presenti, sposi inclusi.
Di questo si parlerà venerdì 9 novembre, nella splendida Villa Gualdo,sede del Municipio di Montegalda.
Per partecipare registrarsi qui 

UNIAMOCI PER IL NOSTRO TERRITORIO

“Al giorno d’oggi quando si parla all’estero di Veneto come location per il “grand giorno” ci si riferisce solo a Verona e a Venezia. Ma le aree di Padova e Vicenza hanno un immenso potenziale, ecco perché dobbiamo unirci verso un unico obiettivo ed imparare a sfruttarlo facendoci conoscere al meglio ” dichiara Flavio Convento, vicepresidente Confesercenti del Veneto Centrale.

“Un ruolo molto importante deve essere svolto in primis dalla destinazione turistica che deve saper creare un immagine forte si sé.  Obiettivo è diventare simbolo del desiderio da soddisfare, e quindi da scegliere come luogo per il giorno più bello. Il Wedding per stranieri, se strutturato in modo efficace ed efficiente, promuove il territorio e genera un indotto per gli operatori turistici diventando quindi uno dei nuovi modelli di marketing territoriale.” Claudia Baldin, Assoturismo Confesercenti Padova e Vicenza.

Le categorie merceologiche interessante sono molteplici: location, chef, pasticceri, liste nozze, bomboniere, viaggi, oggettistica, confetti, autonoleggio, gioielli, fiori, bellezza, cosmesi, arredo, fotografi, video maker e wedding planner.

Proprio da due wedding planner, esperte di matrimoni degli stranieri, nasce l’esigenza di condividere con gli altri operatori alcune riflessioni, come l’assoluta necessità di creare prima di tutto consapevolezza delle possibilità di questo settore, ma anche che occorre garantire massima serietà e professionalità.

“Spesso ci troviamo di fronte alla mancanza di fornitori all’altezza delle richieste degli stranieri. Questo a causa di professionisti improvvisati e di corsi di dubbia serietà che ormai invadono il mercato italiano rovinando il buon nome della professione” ci dice Lorena Gavasso, di Lorena Creative Wedding Planner.

“Siamo tutti diversi e con grande potenzialità e la collaborazione è l’arma vincente per poter lavorare e vivere meglio” prosegue Antonia Macri’, di Macri Wedding Planner.

Ospite speciale del workshop di venerdì la coordinatrice editoriale di ELLE SPOSE che ha già patrocinato la creazione del Wedding Club in Puglia che porterà la sua esperienza come best practice di settore.

PROGRAMMA

Saluti:
Vicepresidente Confesercenti del Veneto Centrale, Flavio Convento
Consigliere delegato al turismo Provincia di Vicenza, Enrico Francesco Gonzo

Introduce il Sindaco di Montegalda, Andrea Nardin

Interventi:
WEDDING TOURISM E WEDDING DESTINATION
Claudia Baldin, Assoturismo Confesercenti

I MATRIMONI DEGLI STRANIERI IN ITALIA
Lorena Gavasso, Wedding planner

L’IMPORTANZA DI FARE RETE PER ESSERE COMPETITIVI
Antonia Macri, Wedding planner

IL SISTEMA WEDDING IN ELLE SPOSE
Giusy Babetto, Responsabile coordinamento editoriale ELLE SPOSE

Segreteria Organizzativa:
Confesercenti del Veneto Centrale
t. 0444 569933 oppure t.049 8698611
info@confpd.it

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2018: TEMPO FINO AL 31 OTTOBRE

Il modello Redditi. Da quest’anno il modello Unico prende un nuovo nome e diventa il modello Redditi, tramite il quale è possibile presentare più dichiarazioni fiscali, con diverse categorie di contribuenti tenuti ad utilizzare il modello di dichiarazione:

PF per le persone fisiche,
ENC per gli enti non commerciali ed equiparati,
SC per le società di capitali, enti commerciali ed equiparati,
SP per le società di persone ed equiparate.
Quando presentarli. I modelli devono essere presentati, in via telematica, entro il 31 ottobre 2018 (art. 1, comma 932, della legge n. 205 del 2017).

Redditi Persone Fisiche. Si tratta del modello di dichiarazione dei redditi per le persone fisiche. Continua a leggere

LAVORO, SU CONTRATTI A TERMINE INCIDE CORSA AL RINNOVO

Dal lavoro arrivano dati positivi, ma potrebbe essere presto per brindare. Sul boom di occupati a tempo determinato, infatti, incide anche la corsa al rinnovo e alla proroga dei contratti a termine prima dell’arrivo del DL Dignità, pubblicato a luglio con la previsione di un periodo di transizione fino al 31 ottobre per i contratti già in essere al momento dell’approvazione del decreto.

Così Confesercenti commenta i dati sull’occupazione ad agosto diffusa oggi dall’Istat. Continua a leggere

LIBRERIE: SCADE IL 30 SETTEMBRE LA DOMANDA DI TAX CREDIT

LIBRERIE – SCADENZA IL 30 SETTEMBRE ORE 12.00 PER LA DOMANDA DI TAX CREDIT.
La Legge di Bilancio 2017 ha riconosciuto, a decorrere dall’anno 2018, agli esercenti che operano nella vendita al dettaglio di libri in esercizi specializzati un credito di imposta. Chiamaci per sapere cosa fare. Continua a leggere