ITINERARIO SCOPRI CAMPODARSEGO

Quattro visite guidate alla scoperta di Campodarsego a settembre e ottobre 2021.

Info e prenotazioni
info@visitapadova.it
3394368067

Sabato 4 settembre ore 16.00
Tracce di Medioevo, alla scoperta di acque e ponti, luoghi del passato e personaggi misteriosi
Tour in bicicletta – Max 20 partecipanti – 15 km circa – Durata 3 ore
Ritrovo Comune di Campodarsego

Domenica 19 settembre ore 10.00
Alla scoperta del Bosco del Vescovo, visita guidata alla ricerca di testimonianze del passato e di storia locale
Tour in bicicletta – Max 20 partecipanti – 10 km circa – Durata 2:30 ore
Ritrovo Gelateria Dolce Puro

Sabato 2 ottobre ore 9.00
Alla scoperta del Beato Longhin , per conoscere la storia e i luoghi di personaggi illustri
Tour a piedi – 5 km – Durata 3 ore
Ritrovo Chiesa di Fiumicello

Domenica 10 ottobre ore 16.00
Tour a sei zampe, inedito tour tra il fiume Tergola e la Chiesa del Panigale
Tour a piedi con animali – Max 10 cani – 3 km – Durata 2 ore
Anima Cafè a Bronzola

MEMORABILIA – VIA DEL SANTO FRA MEMORIA E ARTE CONTEMPORANEA

Una giacca in jeans, un calice, una soppressa, il dolce del Santo, un cucchiaio d’argento, una bottiglia di vino, uno stemma, una statua lignea, una rivista d’annata, un paio di orecchini. Dieci oggetti “speciali” scelti da altrettante botteghe di via del Santo e trasformati in opere d’arte da artisti contemporanei.

Continua a leggere

Green Pass, parla Gallocchio: il controllo deve essere elettronico

«Non capisco questo accanimento verso i ristoranti: siamo i più sanificati, più puliti, garantiamo il ricambio d’aria ogni quarto d’ora. E ora mi dovrei far carico anche di una persona che si occupi del green pass». Questa la posizione di Settimo Gallocchio, titolare del ristorante pizzeria “Già che ci sei” (Cartura) e associato a Confesercenti: niente contro il passaporto verde, ma si pongono due problemi importanti, che sono i costi e la responsabilità.

Continua a leggere

ROSSI: Il Green Pass serve, ma attenzione ai costi

Essere contrari al Green Pass per principio è privo di senso, il nodo della questione sta solo nella gestione e, quindi, nei costi. Dopo qualche giorno di riflessione Confesercenti del Veneto Centrale rompe il silenzio, cercando di analizzare la questione nel modo più oggettivo possibile.

Continua a leggere

Padova “Urbs Picta” nel patrimonio Unesco è un grande traguardo ed opportunità

L’ingresso di Padova “Urbs Picta” nella lista del patrimonio mondiale Unesco rappresenta un grande traguardo e una grande opportunità, che bissa dopo il successo dell’Orto Botanico. Questo nuovo riconoscimento porterà con sé non solo molto prestigio, ma anche un indotto economico importante. Si stima che i turisti in arrivo possano aumentare di circa 300mila unità, con una spesa complessiva attesa intorno al 90-100 milioni di euro. E’ chiaramente una previsione, ma fondata: a Matera nel 2019 l’afflusso turistico è aumentato del 33% e dai 49 milioni di euro investiti nel programma culturale della Capitale Europea della Cultura, si è generato un impatto economico complessivo di 91 milioni. Continua a leggere

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza quali opportunità per le aziende zootecniche

Zootecnia: martedì 27 luglio a Padova incontro dell’Organizzazione Interprofessionale Carne Bovina

“Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: quali opportunità per le aziende zootecniche?”.

Se ne parla a Padova martedì 27 luglio alle ore 10. L’incontro, promosso da Oicb (Organizzazione Interprofessionale Carne Bovina), sarà in presenza al Crowne Plaza Hotel (via Po 197) e anche in diretta streaming (qui https://bit.ly/3wHJmse), in collaborazione con la FIESA Confesercenti Nazionale.

Continua a leggere

Seminario conviviale dedicato al progetto Memorabilia

Giovedì 29 luglio seminario conviviale organizzato da Cescot Veneto e dedicato al progetto Memorabilia. L’incontro è rivolto esclusivamente a titolari di bottega, dipendenti, lavoratori e apprendisti occupati in Veneto. Si svolgerà presso l’Osteria Sucabaruca, in Via Palestro 29 a Padova. Prenotazione obbligatoria su EventBriteContinua a leggere

TUTTI PAZZI PER IL GELATO: IN CITTÀ +15% DI VENDITE

Volano le vendite di gelato in città: complice forse il caldo, ed anche il successo agli Europei di calcio, le gelaterie padovane tirano finalmente un respiro di sollievo e segnalano all’unanimità vendite in sensibile crescita. La situazione è particolarmente favorevole per le gelaterie del centro, dove si raggiungono picchi del +20% rispetto all’estate 2020. Ma anche nei quartieri la crescita oscilla tra il 10% e il 15%.

Continua a leggere

Urbe Viva: indagine sulle attività zona Portello, Fiera e Stanga

Facendo seguito alla comunicazione del 30 giugno scorso, dove veniva presentato il progetto di ricerca universitaria che aveva l’obiettivo di indagare il ruolo svolto dagli esercizi commerciali e artigianali, quali servizi di prossimità in grado di contribuire alla coesione sociale nelle relazioni di quartiere e con particolare riguardo alla presenza di studenti universitarie, a fronte della limitata risposta ai questionari online con la presente siamo ad avvisare che a partire dalla settimana del 19 luglio dei collaboratori della ricerca dell’Università di Padova visiteranno direttamente le sedi commerciali di alcuni degli associati per una somministrazione de visu del questionario di ricerca.

Continua a leggere

“Un’occasione meravigliosa”: la testimonianza di Carolina Tessarollo sul progetto “Meantime”

Condividiamo con molto piacere la lettera di Carolina Tessarollo,  giovanissima imprenditrice che ha aderito al progetto “Meantime”, promosso nell’ambito del Distretto del Commercio di Cittadella per incentivare il recupero dei vuoti commerciali e rilanciare il mercato delle locazioni. Per Carolina l’esperienza è stata molto positiva, tanto che ora sta pensando di far diventare stabile il suo negozio temporaneo. Ecco la sua testimonianza.

Continua a leggere