LA BOTTEGA DEL FUTURO

Portare i negozi sulle strade della Rete, aprendo il modello di distribuzione commerciale del commercio di vicinato alle innovazioni introdotte dagli strumenti digitali. È questa la sfida di ‘La bottega nel futuro’. Si tratta del progetto messo in campo da Google e Confesercenti per la digitalizzazione e la modernizzazione delle attività commerciali italiane. Continua a leggere

OTTOCENTO TORNA A VIVERE A PADOVA

Dal 7 al 16 dicembre il fascino e le suggestioni ottocentesche tornano a rivivere nel cuore della città di Padova grazie a un nuovo festival ideato da Sugarpulp e realizzato con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova. Un festival che vuole celebrare un secolo centrale per la cultura contemporanea, coinvolgendo i tanti luoghi di una città che nell’800 visse un secolo d’oro. Grazie a rievocazioni storiche e ad eventi in costume sarà possibile immergersi in una narrazione transmediale che partirà dal Caffè Pedrocchi, uno dei caffè storici più importanti d’Italia e vera icona dell’Ottocento europeo. Continua a leggere

NATALE A PADOVA

Dal 23 novembre 2018 al 6 gennaio 2019 il Comune di Padova in collaborazione con le associazioni di categoria, organizza il “Natale a Padova – una città di stelle”. Si tratta di un contenitore di grandi eventi e attrazioni dalle piazze centrali ai quartieri.
Un Natale di effetti speciali, piccoli e grandi eventi studiati per rendere ancora più speciali le festività dei cittadini e dei turisti. Continua a leggere

Campagna pubblicitaria 2019, testimonial è Carlo Conti

Copertura sanitaria, tecnologia blockchain, agevolazioni per il credito. Ma anche convenzioni esclusive e vantaggiose nel settore bancario, assicurativo e automobilistico grazie a partner del calibro di UniSalute e BNL Gruppo BNP Paribas.

I vantaggi degli associati sono al centro di “Confesercenti dà voce alle aziende”, titolo e claim della campagna pubblicitaria che accompagna il tesseramento 2019. Continua a leggere

FESTA ALL’ORTOFRUTTA SERENA

Si rinnova la tradizione di festeggiare San Martino al “Ortofrutta Serena” di via Crescini 46 a Padova. Ma quest’anno la tradizione è doppia perché assieme a San Martino si festeggia il 70esimo anno di attività. Sabato 10 novembre 2018 i fratelli Borgato, Nereo e Renato (anche se oggi quest’ultimo è in meritata pensione) con le loro famiglie e i collaboratori, accoglieranno calorosamente circa un migliaio di persone da tutto il quartiere ma non solo. Continua a leggere

“NEGOZI SICURI”: IL CONTRIBUTO DI CONFESERCENTI

La Giunta della Confesercenti Padovana ha deliberato un intervento straordinario attraverso un apposito servizio gratuito, per i commercianti ed esercenti della città di Padova, che intendono installare nei loro esercizi sistemi di sicurezza passivi in base al disciplinare previsto dall’ amministrazione comunale.

Il servizio prevede:
1- Analisi delle installazioni previste e della loro compatibilità nei confronti del disciplinare predisposto dal Comune di Padova.
2- Predisposizione ed invio della domanda di contributo, previa analisi e verifica della completezza della stessa.
3- Eventuale assistenza, predisposizione richiesta ed accompagnamento per l’ottenimento di finanziamento a breve presso Istituti di Credito  (massimo 10.000 euro o 25.000 se chirografo (previa analisi sostenibilità).
4- Eventuale indicazione di aziende convenzionate per la fornitura e l’installazione dei sistemi.
Tutto il servizio è prestato gratuitamente alle imprese della città di Padova che intendono aderire al progetto NEGOZI SICURI

Per ogni informazione potete rivolgervi a
m.cinefra@confpd.it – info@confpd.it – a.chiave@confpd.it

Scheda progetto NEGOZI SICURI

Sunto Bando Comune di Padova

Imprese che possono richiedere il contributo: panifici, alimentaristi, pasticcerie, commercio al dettaglio (non auto e moto) bar, ristoranti, attività di servizio alla persona (in riferimento ai codici ateco) operanti nel comune di Padova

Importo del contributo: pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di euro 2.000. La spesa minima ammissibile è di euro 500 (pari ad contributo minimo di euro 250)

Tipologia degli impianti: sistemi video- allarme antirapina, antiintrusione, blindature, serrande e saracinesche, vetri, vetrine e porte antisfondamento, inferriate ecc, dispositivi di illuminazione esterna e simili.

Data di decorrenza delle spese riconoscibili : saranno riconosciute le spese sostenute dal 1° agosto 2018.

Data di presentazione delle domande : da lunedì 8 ottobre al 14 dicembre 2018.

Scheda dei servizi gratuiti offerti da Confesercenti a tutti i commercianti della città di Padova per il progetto Negozi Sicuri:

1- Analisi della compatibilità delle spese sostenute o da sostenere con il disciplinare;
2- Eventuale proposta convenzionata con istituti specializzati
3- Analisi e verifica delle condizioni di accessibilità al contributo
4- Predisposizione, stesura ed invio della domanda di contributo prevista dal provvedimento dell’amministrazione comunale
5- Eventuale analisi e predisposizione della richiesta di finanziamento agevolato per l’acquisto e l’installazione dei sistemi di sicurezza in rapporto convenzionato con Istituti di Credito – Importo fino ad euro 10.000 ,00 (euro diecimila) senza nessuna spesa istruttoria. (solo se richiesto)
6- Eventuale assistenza per il collegamento dei sistemi di allarme con le forze dell’ordine; (solo se richiesto)
7- Eventuale rapporto convenzionato con istituti di vigilanza (solo se richiesto)
8- Assistenza e consulenza fino all’ottenimento del contributo

n.b. trattandosi di schema riassuntivo si raccomanda di chiedere ogni chiarimento in particolare per quanto concerne il bando per il contributo a fondo perduto

 

CONTRIBUTI PER LA SICUREZZA DEI NEGOZI A PADOVA

A seguito della grave ondata di criminalità contro le attività commerciali e i pubblici esercizi negli ultimi due mesi, il Comune ha varato il progetto “Negozi Sicuri.
Si tratta di una misura emersa a seguito di diversi incontri, che ci hanno visto protagonisti nel chiedere degli interventi immediati a favore dei commercianti.
In sintesi è previsto un contributo pari al 50%  per l’acquisto e l’installazione di nuovi sistemi di sicurezza. La presentazione delle domande sarà possibile dall’8 ottobre al 14 dicembre 2018.  Continua a leggere

IMPRENDITORIA FEMMINILE ECCO IL TOUR A VICENZA

Il comitato per l’Imprenditori Femminile della Camera di Commercio di Vicenza ha organizzato per venerdì 12 ottobre  un ciclo di incontri su vari temi di interesse per le aspiranti imprenditrici, associazioni di categoria, enti pubblici, professionisti e cittadinanza. A partire dalle 9 della mattina presso Villa Cordellina Lombardi in  via Lovara, 36 a Montecchio Maggiore.
Molte sono le tematiche, si va dagli incontri informativi sulle misure per favorire gli investimenti nell’innovazione ai temi finanziari.
Quindi segnaliamo  che la partecipazione è gratuita ma è richiesta una pre-registrazione . Continua a leggere

DALLA TRADIZIONE ALL’INNOVAZIONE: LA BOTTEGA DEL FUTURO

Un convegno rivolto alle attività economiche di Padova e provincia in cui verranno trattati temi importanti per le categorie (commercio e turismo) dando spunti per aumentare la visibilità e le possibilità di promozione delle attività. Verranno presentati anche i nuovi strumenti elettronici per stare al passo con i tempi (come ad esempio Satispay, un nuovo metodo di pagamento elettronico sicuro).
Sarà anche un momento per ritrovare tutte le attività storiche premiate dalla Fondazione dei Negozi Storici.
Il seminario ha come obiettivo di far sintesi del lavoro svolto con i negozi storici di Padova e provincia (nell’ambito del progetto Memento: dynamics of cultural and economical identities” finanziato dalla Regione Veneto) proponendosi come momento di confronto e comprensione di quello che potrebbe essere il “commercio del futuro”, che guarda alla tradizione ma si affaccia al futuro con nuovi metodi digitali di comunicazione, promozione e vendita. Continua a leggere

LIBRERIE: SCADE IL 30 SETTEMBRE LA DOMANDA DI TAX CREDIT

LIBRERIE – SCADENZA IL 30 SETTEMBRE ORE 12.00 PER LA DOMANDA DI TAX CREDIT.
La Legge di Bilancio 2017 ha riconosciuto, a decorrere dall’anno 2018, agli esercenti che operano nella vendita al dettaglio di libri in esercizi specializzati un credito di imposta. Chiamaci per sapere cosa fare. Continua a leggere