CALANO GLI ATTI CRIMINOSI A PADOVA

Nei primi 6 mesi di quest’anno si registrano in media 1,18 atti criminosi al giorno contro le attività commerciali (nel 2016 erano 2,34).
Meno rapine e meno furti. Non sono più i bar i più colpiti ma i supermercati .

A rilevarlo è l’Osservatorio Economico della Confesercenti del Veneto Centrale che nel periodo gennaio /giugno 2019 ha censito 214 atti criminosi contro le attività economiche. 211 in meno rispetto allo stesso periodo del 2016. In diminuzione costante dal 2014 ad oggi (656 vs 214).
I dati sono il risultato del rilevamento quotidiano effettuato presso gli organi di informazione, gli operatori associati e le notizie raccolte nel territorio direttamente dai commercianti che collaborano con l’osservatorio. Continua a leggere

ANCORA SUPERMERCATI A PADOVA

Ormai dal 2016 che stiamo denunciando come la mancata regolamentazione delle attività commerciali tra i 250 e i 25000mq stia portando a un proliferare  delle medie strutture“. Commenta il Presidente Nicola Rossi, “in particolare nel settore alimentare (supermercati, e market alimentari sopra i 250mq)”.

Scende in campo, a fianco al vicesindaco di Padova Arturo Lorenzoni, il Presidente della Confesercenti del Veneto Centrale, Nicola Rossi. Sentiamo l’esigenza di nuove regole di programmazione per quanto riguarda le strutture commerciali tra i 250 e i 2500mq.
Ricordiamo che i negozi con superficie inferiore ai 250mq sono definiti negozi di vicinato mentre sopra i 2.500 mq abbiamo le strutture della grande distribuzione. Continua a leggere

CRISI: ECCO COME RISPONDONO LE IMPRESE

Grande interesse per il bando Regionale sulle aggregazioni di imprese nel settore del commercio.

Oltre 10 i progetti che presenteremo entro il prossimo 31 luglio, per un totale di circa 3 milioni di investimenti.

60 sono le aziende coinvolte dei settore commercio e ristorazione del Padovano con qualche contaminazione proveniente dal vicentino.

Continua a leggere

Too Good To Go, l’innovativa APP contro lo spreco alimentare

Too Good To Go, l’innovativa APP che permette agli operatori del settore food di dare valore all’invenduto. Non buttiamo il cibo che è “troppo buono per essere buttato”! Continua a leggere

Come stanno andando i Saldi estivi 2019?

Sondaggio per esercizi commerciali che effettuano saldi di fine stagione.
A cura dell’Osservatorio Economico di Confesercenti del Vento Centrale
Continua a leggere

Indice Sintetico di Affidabilità: cos’è?

Con la dichiarazione dei redditi 2019 per l’anno 2018 scatta per la stragrande maggioranza delle partite IVA l’ISA (Indice Sintetico di Affidabilità).
Si tratta del posizionamento di affidabilità del contribuente, in termini di comportamento fiscale, con un voto che va da 1 a 10.
Viene attribuita una premialità per voti compresi fra l’8 ed il 10. Con un voto inferiore al 6, invece, vi è il rischio di inserimento nelle liste di controllo.
Continua a leggere

CENTRO COMMERCIALE DI DUE CARRARE: ANCORA E SEMPRE NO

Nicola Rossi: è nel DNA della Confesercenti il dire NO a questo modello di cementificazione. Avanti con il NO insieme a chi vuole un vero sviluppo per la Bassa.

Lo avevamo annunciato già quando con piacere il TAR Veneto aveva respinto il ricorso della società Deda che si opponeva al vincolo della sovrintendenza e che di fatto contestava il diniego alla possibilità di costruire un centro commerciale di oltre 30mila mq a ridosso di una delle aree urbane tra le più belle della provincia” dichiara il Presidente Rossi. Continua a leggere

Nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

La struttura organizzativa Conf@capital, ideata dalla Confesercenti del Veneto Centrale, ha definito un approfondimento sui nuovi obblighi imposti dal Codice della Crisi e dell’insolvenza.
Per le società di capitali vengono modificati i limiti per l’obbligo dell’organo di controllo (revisore unico o collegio ) superando i 4.000.000 di attivo nello stato patrimoniale o di ricavi dalle vendite e delle prestazioni, ed un numero di dipendenti occupati superiore alle 20 unità,
Per tutte le imprese, scatta l’obbligo di dotarsi di strutture idonee a rilevare lo stato di crisi ed assumere le iniziative necessarie a farvi fronte.
Continua a leggere

LA NOTTE DEI SALDI A PADOVA E’ A COLORI

Torna a Padova per la 5a edizione, la Notte dei Colori, venerdì 12 luglio 2019 per promuovere i saldi estivi e la città.
Questa notte la città si tingerà di colori per una serata all’insegna del divertimento e dell’allegria.
Edifici storici saranno fatti risplendere attraverso un bagno di luce e proiezioni luminose.
Piazza Cavour dalle 20:30 sarà trasformata in un’area kids, con animazioni per i più piccoli e giochi di legno di un tempo.
Verrà creato un evento musicale tra le tre piazze centrali con la collaborazione di radio stereo città, radio Pocket e radio Caffè, che vedrà il posizionamento di postazioni dj in piazza delle erbe, piazza dei frutti e piazza dei signori.  Continua a leggere

“QUOTA 100” ANCORA DIFFICILE PER AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

Le organizzazioni sindacali degli agenti e rappresentanti di commercio tornano con forza a chiedere al Governo chiarimenti per superare le difficoltà di accesso al pensionamento con “quota 100”.
Una nuova nota è stata inviata da Fnaarc, Fiarc, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil, Ugl e Usarci al Ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio. Nonchè ai sottosegretari del Ministero del Lavoro Claudio Durigon e Claudio Cominardi, al presidente dell’XI Commissione Lavoro della Camera Andrea Giaccone e al presidente dell’XI Commissione Lavoro del Senato Nunzia Catalfo. Continua a leggere