LE NOSTRE GUIDE TURISTICHE

Le guide turistiche di Confesercenti organizzato tour di mezza ed intera giornata nelle città di Verona, Treviso, Padova, Vicenza, Rovigo e Venezia con programmi personalizzati a seconda delle esigenze di target di ospiti , interessi e tempi a disposizione.
Siamo sempre aggiornate sui principali eventi delle città in cui operiamo e possiamo dunque organizzare tour tematici.

Continua a leggere

La Piazza dei Sapori a Bassano

Vi aspettiamo sabato 26 e domenica 27 ottobre a Bassnao per presentare le tipicità regionali italiane.
La Piazza dei Sapori, una manifestazione golosa che dà l’occasione di conoscere ed acquistare le specialità eno-agro-alimentari del Bel Paese.
Un’occasione per scoprire prodotti ricchi di eccellenze, con una particolare attenzione alle produzioni locali.
Valorizzazione del territorio e sostenibilità sono i temi che ci ispirano.

LE BOTTEGHE STORICHE DI PADOVA E VICENZA INCONTRANO QUELLE DI GENOVA

Saranno due giorni all’insegna della storia, delle tradizioni e dello scambio, quelli che vedranno impegnata la delegazione Confesercenti in rotta verso Genova.
Una visita studio firmata Confesercenti del Veneto Centrale, organizzata nell’ottica di valorizzare le attività storiche e dare nuovi spunti di progettazione.
“L’obiettivo è quello di conoscere le buone prassi delle Botteghe Storiche di Genova. Una realtà tra le migliori Italiane per quanto riguarda la valorizzazione turistica di questi negozi, dichiara il Presidente Nicola Rossi. Ma anche un momento importante per mettere le basi ad un gemellaggio tra associazioni e albi dei locali storici”.

La delegazione, capeggiata dal vice Presidente Confesercenti del Veneto Centrale, Flavio Convento e dal Presidente della Fondazione dei Negozi Storici di Padova, Daniele Bettella (titolare della Drogheria Preti), sarà accompagnata anche dall’Assessore alle attività Produttive, Antonio Bressa e dalla consigliera della Camera di Commercio Maria Luisa Cagnotto. Un segnale molto importante per il nostro Albo dei locali storici cittadino che ogni anno riconosce nuove attività.
“La presenza dell’Assessore, sottolinea l’importanza che la città sta riconoscendo sempre di più a questi negozi. Siamo certi che da questa visita emergeranno diversi spunti per Padova”. Continua Rossi.

“Ringrazio Confesercenti del Veneto Centrale per l’opportunità di scambio con l’importante e riconosciuta realtà di Genova” dichiara l’Assessore Antonio Bressa. Sappiamo che con il confronto e lo scambio di buone pratiche non si può che crescere ed è proprio in questa direzione che vogliamo lavorare per i negozi storici Padova. Questi non rappresentano infatti solo un valore economico per la città ma anche un elemento identitario e culturale che può caratterizzare il profilo turistico della città.”

La delegazione multi settore

Nella delegazione Padovana sarà presente anche Sandro Gasparin, delegato per l’Associazione Antichi Mestieri di Padova a testimoniare la collaborazione tra commercio e artigianato. Inoltre sarà presente la coordinatrice di Assoturismo Veneto, Claudia Baldin. Perchè è importante lavorare affinché il territorio sia presentato come unica destinazione integrata con il commercio.

“Le Botteghe storiche genovesi sono ormai considerate una buona pratica a livello nazionale e non solo, grazie al grande lavoro di selezione, valorizzazione, promozione e coinvolgimento negli eventi della città, nato dalla collaborazione tra Pubblica Amministrazione e rappresentanti delle imprese.” dichiara il Presidente Confesercenti Genovese, Massimiliano Spigno. “Siamo molto contenti di questo confronto che riceviamo con moltissimo piacere”.

La visita studio si svolgerà a Genova nei giorni di lunedì 07 e martedì 08 ottobre 2019. Rientra nel progetto “Veneto in Azione: Capitale Umano e Innovazione”, finanziato con risorse comunitarie del POR FSE 2014-2020 .

CAPRA E CAVOLI A BASSANO DEL GRAPPA

Capra e Cavoli, la ormai tradizionale manifestazione alimentare incentrata sul mercato biologico è giunta alla sua XXVI edizione a Bassano del Grappa.
Una manifestazione ventennale gestita da Confesercenti del Veneto Centrale in collaborazione con l’Associazione Slow Food Bassano del Grappa e Marostica. Patrocinata dal Comune Città di Bassano del Grappa, sotto la regia tecnica della società Explicom. Continua a leggere

confC@PITAL

confC@pital è uno sportello a disposizione delle SRL e delle Ditte Individuali per adeguarsi al Nuovo Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza (L. 155/2019 e d.l. nr. 14 del 12/01/2019).

Il Nuovo Codice impone alle imprese di istruire un assetto amministrativo, organizzativo e contabile dell’impresa anche in funzione della rilevazione tempestiva risposta di crisi. Continua a leggere

Contributi alle imprese del SETTORE TURISTICO

Cescot Veneto e Confesercenti del Veneto Centrale lanciano una grande opportunità da non perdere. Finalmente un contributo a fondo perduto per aiutare la tua attività a decollare e innovare.
E’ aperto lo sportello di consulenza gratuita su appuntamento presso Cescot Veneto a Padova, dove troverai un professionista dedicato a te che attraverso una consulenza mirata e personalizzata pianificherà e costruirà le tua domanda di accesso al finanziamento. Continua a leggere

B AND B E LOCAZIONI TURISTICHE

L’Italia in tutto il mondo è conosciuta come la patria dell’accoglienza e dell’ospitalità. Un valore importantissimo che ci deve ancora contraddistinguere in tanti settori, anche nella ricettività turistica.
“OTA, piattaforme, portali, siti di destinazione, sono molte le formule per trovare alloggio durante le vacanze, l’importante è mettere al primo posto sempre la tutela del turista, ma anche degli operatori turistici in regola” esordisce Claudia Baldin, responsabile Assoturismo Confesercenti Padova e Vicenza. Continua a leggere

TURISMO E COMMERCIO TRA QUALITA’ E QUANTITA’

Troppi turisti o troppo pochi, possiamo ridurre il dibattito solo ai numeri?
“Assolutamente no” esordisce Claudia Baldin, responsabile Assoturismo Confesercenti Padova e Vicenza. “E’ necessario affrontare il turismo in un’ottica d’insieme. Prendere delle decisioni importanti e strategiche per lo sviluppo delle nostre città, soprattutto in territori che si sono riconosciuti come destinazioni turistiche”. Continua a leggere

L’AUMENTO DELLE ALIQUOTE IVA SAREBBE UNA ULTERIORE STANGATA

L’eventuale incremento delle aliquote IVA dal 10 al 13% e dal 22 al 25% comporterà un aggravio di tasse per le famiglie Padovane di oltre 295 milioni € ed inciderà nelle vendite al dettaglio per oltre 143milioni €.
Un ulteriore batosta al commercio che potrebbe portare alla chiusura di almeno 200 esercizi nella provincia.
A calcolarlo è l’Osservatorio Economico della Confesercenti del Veneto Centrale, provincia di Padova, che sulla scorta della ripartizione della spesa delle famiglie Venete (dati ISTAT 2018) ha calcolato l’incidenza percentuale dell’incremento del costo per beni e servizi soggetti ad aliquota del 10 e del 22%.
Continua a leggere

Contributi alle nuove imprese complementari al settore turistico

La Regione del Veneto ha approvato il bando finalizzato a promuovere e sostenere l’attivazione di nuove imprese, anche complementari al settore turistico tradizionale, per la realizzazione di nuovi prodotti turistici, con particolare riferimento al cicloturismo, al turismo enogastronomico, al turismo equestre e ad altri segmenti turistici a carattere innovativo.
Possono beneficiare dell’intervento finanziario le nuove micro, piccole e medie imprese (PMI) aventi i requisiti previsti dal bando. Continua a leggere