Articoli

Nuova Ordinanza della Regione Veneto

Si ritornano ad aprire le grandi strutture di vendita ai danni dei negozi del centri commerciali. Si ripete anche nel Veneto l’ingiusto trattamento tra le piccole attività commerciali delle gallerie all’interno dei centri commerciali (chiuse al sabato) e le grandi strutture di vendita isolate, anche se a ridosso del centro commerciale, (aperte il sabato).
Ancora poco chiare le responsabilità dei gestori per eventuali assembramenti all’esterno dei locali. Chiarissime invece le sanzioni per il mancato rispetto del cartello indicante il numero massimo di compresenze all’interno ed il mancato rispetto dello stesso. Continua a leggere

Nuove disposizioni dell’ordinanza della Regione Veneto

ATTENZIONE: ecco le nuove disposizioni dell’ordinanza della Regione Veneto n.156, in vigore da oggi 25 novembre.

Manuela Concas, responsabile settore ambiente di Confesercenti, ne espone i punti chiave, ricordando a tutti il rispetto delle norme.

https://www.facebook.com/confesercenti/videos/2492178607753819

NUOVA ORDINANZA VENETO

Forse è il caso di chiudere: questo l’amaro commento di Confesercenti, di fronte ad una modifica giornaliera degli indirizzi e dei limiti imposti alle piccole attività commerciali nonché alle sanzioni previste per il loro mancato rispetto (chiusura immediata da 5 a 60 giorni oltre alla sanzione di 400 euro -minima) .

Sembrano di poco rilievo le novità annunciate oggi dal Presidente della Regione ma comportano importanti restrizione a tutto il mondo dei dettaglianti.

Nei negozi fino a 40 mq si potrà entrare al massimo 1 persona. In base alle linee guide suggerite fino ad ora potevano entrare un numero di persone calcolato in base al rispetto dei 3 mq liberi da ingombri a persona e nel rispetto del metro di distanza come più volte ribadito dai medici esperti del settore. Continua a leggere