Tag Archivio per: bando

Contributi a fondo perduto del 50% con un investimento minimo di 15.000€ – Distretti del Commercio

La Regione Veneto ha pubblicato un bando di contributi a fondo perduto dedicato alle imprese inserite nei Distretti del Commercio. Tale bando eroga contributi a fondo perduto nella misura del 50% per rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI .

Investimento minimo pari a 15.000 euro • Contributo massimo concedibile 150.000 euro.

Le imprese ammesse devono avere unità operativa all’interno di uno dei seguenti distretti:
Prov. Padova: Abano, Montegrotto, Battaglia Terme – Albignasego – Cadoneghe – Campodarsego – Camposampiero – Carmignano di Brenta – Cittadella – Conselve – Este – Galzignano Terme , Arquà Petrarca – Mestrino, Rubano, Veggiano, Grisignano de Zocco – Monselice – Montagnana – Noventa Padovana – Padova – Piazzola sul Brenta, Campodoro, Campo San Martino  – Piove di Sacco – San Pietro in Gu – Urbana (e unione comuni) – Vigodarzere, Curtarolo – Vigonza
Prov. Vicenza: Altavilla Vicentina – Asiago – Bassano del Grappa – Bolzano Vicentino, Bressanvido – Isola Vicentina – Lonigo – Sarego, Alonte – Marano Vicentino – Marostica – Thiene – Trissino – Valdagno – Vicenza
Inoltre devono far parte di queste categorie di attività:
  • Sezione G “Commercio all’ingrosso e al dettaglio”;
    con  esclusione dei seguenti gruppi di codice ateco:
    –  45.11.02 (Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri);
    –  45.19.02 (Intermediari del commercio di altri autoveicoli);
    –  45.2 (Manutenzione e riparazione di autoveicoli);
    –  45.31.02 (Intermediari del commercio di parti ed accessori di autoveicoli);
    –  45.40.12 (Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori);
    –  45.40.22 (Intermediari del commercio di parti ed accessori di motocicli e ciclomotori);
    –  45.40.30 (Manutenzione e riparazione di motocicli e ciclomotori);
    –  46.1 (Intermediari del commercio);
    –  47.9 (Commercio al dettaglio al di fuori di negozi, banchi e mercati)
  • Sezione I 56 “Attività dei servizi di ristorazione”.
  • Sezione N.77.1 “Noleggio di autoveicoli”; 77.2 “Noleggio di beni per uso personale e per la casa” e 79.1 “Attività delle agenzie di viaggio e dei tour operator”.
  • Sezione R. 93.13.00 “Gestione di palestre”.
  • Sezione S. 96.02.01 “Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere”; 96.02.02 “Servizi degli istituti di bellezza”; 96.09.02 “Attività di tatuaggio e piercing” e 96.09.04 “Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari)”.

Continua a leggere

Bando Distretti del Commercio: contributi a fondo perduto del 50%

Possiedi un’attività a Padova e stai pensando a nuovi investimenti minimo di 15.000€? La Regione Veneto ha pubblicato un bando che fa al caso tuo: si tratta di contributi a fondo perduto dedicati alle imprese inserite nei Distretti del Commercio. Tale bando eroga contributi a fondo perduto nella misura del 50% per rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI.

Le spese ammissibili riguardano: l’acquisto di macchinari, beni strumentali, hardware e attrezzature; l’acquisto di mobile arredo; l’acquisto e installazione di sistemi e apparati per sicurezza e videosorveglianza; l’acquisto di programmi informatici e per la realizzazione di sistemi di e-commerce; interventi edilizi e di impiantistica; realizzazione di impianti a fonti rinnovabili.
Tempistiche:
Realizzazione degli interventi: tra la data di presentazione della domanda (max 13 dicembre 2023)  e il 17 settembre 2025
PRESENTAZIONE DOMANDE: fino alle ore 17.00 del 13 dicembre 2023
Per info contattare: segreteria@cdvc.it
Tel: 0498698613

Bando per il finanziamento alle imprese – Distretto Terre del Bacchiglione

È stato approvato e pubblicato il “Bando per il Finanziamento di Progetti Finalizzati al Rilancio dell’economia Urbana nell’ambito dei Distretti del Commercio” con il Comune di Montegalda in qualità di Comune capofila del Distretto Territoriale del Commercio denominato Terre del Bacchiglione a cui appartengono anche il Comune di Montegaldella e il Comune di Longare. Il bando sarà volto a favorire la riqualificazione dei luoghi di esercizio delle attività commerciali, anche ai fini di migliorare il decoro urbano, e stimolare l’introduzione di tecnologie innovative e l’attuazione di processi innovativi.

Continua a leggere

Contributi a fondo perduto del 50% con un investimento minimo di 15.000€ – Distretti del Commercio

La Regione Veneto ha pubblicato un bando di contributi a fondo perduto dedicato alle imprese inserite nei Distretti del Commercio. Tale bando eroga contributi a fondo perduto nella misura del 50% per rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI .

Investimento minimo pari a 15.000 euro • Contributo massimo concedibile 150.000 euro.

Le imprese ammesse devono avere unità operativa all’interno di uno dei seguenti distretti:
Prov. Padova: Abano, Montegrotto, Battaglia Terme – Albignasego – Cadoneghe – Campodarsego – Camposampiero – Carmignano di Brenta – Cittadella – Conselve – Este – Galzignano Terme , Arquà Petrarca – Mestrino, Rubano, Veggiano, Grisignano de Zocco – Monselice – Montagnana – Noventa Padovana – Padova – Piazzola sul Brenta, Campodoro, Campo San Martino  – Piove di Sacco – San Pietro in Gu – Urbana (e unione comuni) – Vigodarzere, Curtarolo – Vigonza
Prov. Vicenza: Altavilla Vicentina – Asiago – Bassano del Grappa – Bolzano Vicentino, Bressanvido – Isola Vicentina – Lonigo – Sarego, Alonte – Marano Vicentino – Marostica – Thiene – Trissino – Valdagno – Vicenza
Inoltre devono far parte di queste categorie di attività:
  • Sezione G “Commercio all’ingrosso e al dettaglio”;
    con  esclusione dei seguenti gruppi di codice ateco:
    –  45.11.02 (Intermediari del commercio di autovetture e di autoveicoli leggeri);
    –  45.19.02 (Intermediari del commercio di altri autoveicoli);
    –  45.2 (Manutenzione e riparazione di autoveicoli);
    –  45.31.02 (Intermediari del commercio di parti ed accessori di autoveicoli);
    –  45.40.12 (Intermediari del commercio di motocicli e ciclomotori);
    –  45.40.22 (Intermediari del commercio di parti ed accessori di motocicli e ciclomotori);
    –  45.40.30 (Manutenzione e riparazione di motocicli e ciclomotori);
    –  46.1 (Intermediari del commercio);
    –  47.9 (Commercio al dettaglio al di fuori di negozi, banchi e mercati)
  • Sezione I 56 “Attività dei servizi di ristorazione”.
  • Sezione N.77.1 “Noleggio di autoveicoli”; 77.2 “Noleggio di beni per uso personale e per la casa” e 79.1 “Attività delle agenzie di viaggio e dei tour operator”.
  • Sezione R. 93.13.00 “Gestione di palestre”.
  • Sezione S. 96.02.01 “Servizi dei saloni di barbiere e parrucchiere”; 96.02.02 “Servizi degli istituti di bellezza”; 96.09.02 “Attività di tatuaggio e piercing” e 96.09.04 “Servizi di cura degli animali da compagnia (esclusi i servizi veterinari)”.

Continua a leggere

BANDO PER IL FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE – Distretto Colli Berici (Castagnero, Nanto, Villaga, Barbarano Mossano) – scadenza 30/09/2023

In attuazione della legge regionale 28 dicembre 2012, n. 50 “Politiche per lo sviluppo del sistema commerciale nella Regione del Veneto”, la Regione del Veneto ha attivato lo strumento dei Distretti del Commercio al fine di attuare misure di politica attiva per il commercio per l’innovazione, integrazione e valorizzazione delle risorse di cui dispone il territorio per accrescere l’attrattività e la competitività delle sue polarità commerciali.

Continua a leggere

Distretti del commercio: un nuovo bando di finanziamento alle imprese nel comune di Massanzago

Nasce un nuovo bando dedicato al Distretto urbano del commercio nel Comune di Massanzago per il finanziamento alle imprese. Sviluppato grazie alla collaborazione tra il Comune e le associazioni di categoria, il nuovo progetto avrà l’obiettivo di promuovere interventi per la ricostruzione del tessuto imprenditoriale dei territori e delle polarità urbane, favorire attraverso l’adozione di nuovi modelli strutturali e organizzativi la ripartenza ed il rilancio delle attività economiche e promuovere l’innovazione, il risparmio energetico, l’implementazione e utilizzo di energia da fonti rinnovabili, la digitalizzazione e il commercio elettronico.

Continua a leggere

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO – DISTRETTO DEL COMMERCIO VIAVAI – Scadenza

Saranno i Comuni di Saonara e Legnaro i protagonisti del progetto di Distretto Territoriale del Commercio VIAVAI, primo classificato nel bando della Regione Veneto (D.G.R. N. N. 866 DEL 19 luglio 2022). Nato con l’obiettivo di sostenere la ripresa dell’economia locale e accrescere l’attrattività e la competitività delle polarità commerciali insediate al suo interno, il progetto è stato redatto da Cescot Veneto insieme a Confesercenti del Veneto Centrale in partnership con CCIAA e altre associazioni.

Continua a leggere

Bando di gara per l’affidamento di un fabbricato pubblico – Bar

In data 24/05/2023 è stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Rubano il bando di gara per l’affidamento in concessione di un fabbricato pubblico e relativa area pertinenziale per la gestione di un bar destinato all’esercizio di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande presso il parco ex Fornace sito in Rubano, Via Guardi 9 .

Le domande e le relative offerte dovranno pervenire esclusivamente tramite PEC all’indirizzo rubano.pd@cert.ip-veneto.net, entro e non oltre le ore 12.00 (mezzogiorno) del giorno venerdì 23 giugno 2023.

Ulteriori informazioni cliccando sul seguente link

Cicloturismo: Promozione dei percorsi cicloturistici veneti

Con DGR n. 487 del 26 aprile 2023 la Regione del Veneto ha approvato un bando per assegnazione di contributi per la realizzazione di attività di promozione, comunicazione, informazione e animazione turistica dei percorsi cicloturistici veneti.

Continua a leggere

Bando contributi a sostegno delle mamme imprenditrici per favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro – anno 2023

Ente erogatore: Camera di Commercio di Padova

 

Tipologia del bando: Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari del bando: Imprese

 

Obiettivi del bando

La Camera di Commercio di Padova (in seguito la Camera), su proposta del proprio Comitato Imprenditoria Femminile, con il presente bando assegna contributi a fondo perduto a favore delle micro, piccole e medie imprese, con sede legale e/o unità locali operative nella provincia di Padova, con la presenza di donne imprenditrici, come definite all’art. 3, con figli di età fino a 6 anni compiuti alla data di invio della domanda (con eccezione di quanto previsto dall’art. 4, comma 1, lettera F), al fine di sostenere le spese necessarie per conciliare tempi di vita e di lavoro. 

Continua a leggere