Articoli

Piano per la mobilità sostenibile, le proposte di Confesercenti

Dalla valorizzazione dei parcheggi scambiatori al coinvolgimento delle aziende del centro storico: Confesercenti di Vicenza presenta all’amministrazione comunale le idee per migliorare la mobilità

Abbattere o ridurre il costo del bus navetta per chi utilizza parcheggi scambiatori, rivedere le tariffe dei parcheggi a pagamento, potenziare con la presenza di mezzi pubblici le aree di sosta meno sfruttate, nonostante si trovino a pochi chilometri dal centro. Sono alcune delle proposte avanzate dal presidente di Confesercenti Vicenza, Flavio Convento, insieme al responsabile alla Mobilità, Sostenibilità e Commercio Stefano Soprana. In vista della redazione del Pums (Piano Urbano Della Mobilità Sostenibile) l’amministrazione ha voluto coinvolgere le associazioni di categoria, e Confesercenti ha colto con piacere l’occasione per presentare una serie di proposte, inviate proprio oggi al sindaco Rucco, al vicesindaco Celebron e all’assessore Silvio Giovane.

Continua a leggere