Articoli

Ansia da covid, aumentano le richieste di aiuto

Ansia da Covid, aumentano le richieste di aiuto

Per rispondere, l’ufficio di Psicologia del Lavoro di Confesercenti ha attivato una collaborazione con il centro di ascolto dell’Università di Padova, a cui sta segnalando le situazioni più gravi

Sono quotidiane le telefonate degli imprenditori che si rivolgono al servizio di Psicologia del Lavoro di Confesercenti, guidato dalla dott.ssa Silvia Serafini. A chiamare sono persone che, in ampia parte, stanno combattendo contro l’ansia e la depressione legati alla perdita del lavoro. Statistiche ormai tristemente note hanno già dimostrato che la precarietà e le insicurezze lavorative legate alla crisi, il drammatico aumento della disoccupazione, le costanti preoccupazioni per il futuro stanno provocando un aumento anche dei suicidi. È quindi necessario mettere in primo piano la salute mentale, oltre a quella fisica, e aiutare le persone.

Continua a leggere

Nuova Ordinanza della Regione Veneto

Si ritornano ad aprire le grandi strutture di vendita ai danni dei negozi del centri commerciali. Si ripete anche nel Veneto l’ingiusto trattamento tra le piccole attività commerciali delle gallerie all’interno dei centri commerciali (chiuse al sabato) e le grandi strutture di vendita isolate, anche se a ridosso del centro commerciale, (aperte il sabato).
Ancora poco chiare le responsabilità dei gestori per eventuali assembramenti all’esterno dei locali. Chiarissime invece le sanzioni per il mancato rispetto del cartello indicante il numero massimo di compresenze all’interno ed il mancato rispetto dello stesso. Continua a leggere

Facebook, Instagram e Whatsapp: i social marketing per il Natale

Christmas shopping in COVID edition.

I social network sono ormai parte integrante della nostra vita, perché non scoprire anche il loro potenziale economico? In questo focus group si approfondirà questo aspetto, anche in vista delle spese natalizie. Attività dedicata alle imprese dei comuni di San Pietro in Gu, Gazzo, Grantorto e Fontaniva.

Si terrà mercoledì 02 dicembre alle ore 20.30 piattaforma GOOGLE MEET

Nuove disposizioni dell’ordinanza della Regione Veneto

ATTENZIONE: ecco le nuove disposizioni dell’ordinanza della Regione Veneto n.156, in vigore da oggi 25 novembre.

Manuela Concas, responsabile settore ambiente di Confesercenti, ne espone i punti chiave, ricordando a tutti il rispetto delle norme.

https://www.facebook.com/confesercenti/videos/2492178607753819

NUOVA ORDINANZA VENETO

Forse è il caso di chiudere: questo l’amaro commento di Confesercenti, di fronte ad una modifica giornaliera degli indirizzi e dei limiti imposti alle piccole attività commerciali nonché alle sanzioni previste per il loro mancato rispetto (chiusura immediata da 5 a 60 giorni oltre alla sanzione di 400 euro -minima) .

Sembrano di poco rilievo le novità annunciate oggi dal Presidente della Regione ma comportano importanti restrizione a tutto il mondo dei dettaglianti.

Nei negozi fino a 40 mq si potrà entrare al massimo 1 persona. In base alle linee guide suggerite fino ad ora potevano entrare un numero di persone calcolato in base al rispetto dei 3 mq liberi da ingombri a persona e nel rispetto del metro di distanza come più volte ribadito dai medici esperti del settore. Continua a leggere

COVID-19, #AndràTuttoBeneInVacanza

Confesercenti e Unipol uniti per rilanciare il turismo attraverso la polizza Covid-19 #AndràTuttoBeneInVacanza. Di cosa si tratta? Le strutture ricettive potranno attivare con soli 5€, per i propri clienti, una polizza assicurativa della durata di 90 giorni che copre le persone entro i 70 anni, in caso di Covid-19. Continua a leggere

Inviata lettera ai Sindaci del vicentino che hanno previsto l’ordinanza chiusura mercati

Inviata lettera ai Sindaci dei comuni di Trissino, Valdagno, Castelgomberto, Chiampo, Arzignano, Brogliano e Cornedo Vicentino da parte del Presidente degli ambulanti di Vicenza.
“Vogliamo ribadire la nostra grande costernazione per la chiusura dei mercati dei comuni di Trissino, Valdagno, Castelgomberto, Chiampo, Arzignano, Brogliano e Cornedo Vicentino, dichiara il presidente ANVA Confesercenti Vicenza Davide Pasquale.
Durante i mesi di febbraio, marzo e aprile a causa del lockdown il settore degli ambulanti è stato enormemente penalizzato, da poco aveva ripreso a lavorare rispettando tutte le normative riguardo la sicurezza e l’igiene rispettando tutte le indicazioni prescritte sia che per gli operatori che per gli acquirenti questo per la sicurezza di tutti. Continua a leggere

I COMMERCIANTI, GLI ESERCENTI IERI IN PIAZZA A PADOVA VOGLIONO LAVORARE

Voglio essere molto chiaro, dichiara il Presidente Rossi : la Presidenza della Confesercenti ha deciso, CON CONVINZIONE, di partecipare alla manifestazione unitaria di ieri , anche annullando una propria conferenza stampa, con unico obiettivo di dare voce ai piccoli imprenditori e chiedere con forza la modifica del DPCM di ottobre e veri interventi di sostegno.
Abbiamo voluto che le voci di alcuni imprenditori facessero sentite, la loro situazione ed in alcuni casi la disperazione di imprenditori che vedono il rischio di dover chiudere definitivamente le loro aziende, e lasciare a casa lavoratori. Continua a leggere